Finalmente ecco l’ispirazione Boudoir Style che cercavo, magicamente gli oggetti prescelti per creare la scenografia emergono dai loro scaffali, comincia la danza dei colori e mi sembra di essere trasportata all’epoca degli anni folli, tra le pagine di un romanzo di Francis Scott Fitzgerald, forse nel boudoir di Daisy? L’eroina del Grande Gatsby?

Per ottenere una intrigante atmosfera Boudoir Style comincio a disporre in alto uno stupendo bordo in carta da parati francese periodo anni ‘20 dipinto con la tecnica “A la gouache” con medaglioni ovali rappresentanti paesaggi dalle tenui tonalità pastello contornati da fregi di fiori gialli in stile Art Decò, il fondo della bordura è di uno splendido tono di celeste. Sullo sfondo scelgo di posizionare una bella tenda in lino color ecrù filet realizzata a mano, epoca primo ‘900, per simulare un’embrasse ecco uscire dalle mie scatole dei tesori un bellissimo nastro in velluto di seta di un incredibile tono di violetto, ci siamo! Lo sfondo è pronto per posizionare gli oggetti da mettere in primo piano!

Scelgo di appoggiare i miei oggetti su un bel centro in tulle con ricamo riportato di cestino di fiori dai colori pastello, poi sistemo uno stupendo cuscino a forma di ventaglio epoca anni ‘20 realizzato in organza di seta ricamata e dipinta a mano con sfumature pastello, cosa può esserci di più autenticamente Boudoir Style? Sopra sistemo una borsettina da sera di epoca edoardiana tutta ricamata a punto catenella, in mezzo un vecchio cestino francese legato da un romantico nastro di seta rosa e da un mazzolino di violette, e poi qualche delizioso vanities, sicuramente immancabile nel boudoir di un’autentica flapper! Ecco quindi una vecchia bottiglia da profumo americana primo ‘900 con splendida etichetta floreale, una scatolina francese compact da cipria decorata con perline e ricamo di violette a punto catenella, una scatola da talco anni ‘20 Richard Hudnut ed infine uno splendido secchio da toilette in smalto francese sfumato dal rosa al verde con manico di bamboo e decoro a mano di fiori sui toni del lilla, giallo ocra, verde mandorla…..

Antique french ribbonwork pillow
Antique french ribbonwork pillow

Per finire in basso posiziono su di una base realizzata a piccolo punto ideale per la seduta di una poltroncina, uno splendido cuscino rotondo in seta di colore viola chiarissimo con due balze di pizzo ecrù e decoro centrale ribbonwork con fiori in nastro di seta, Francia anni’20-’30,  una piccola sveglia gioiello tedesca decorata con strass rosa in perfetto stile Hollywood.
Al centro una deliziosa “Vitrine de Marieè” francese periodo Napoleone III, cioè un piccolo scrigno-vetrinetta foderato in velluto e seta rosa che racchiude al suo interno la coroncina da sposa ed il bouquet in fiori d’arancio di cera, come ricordo per la sposa, di fianco una vecchia scatola di sapone Little Fairy anni ‘10 ancora intatta, una scatola da cipria in vetro dipinto con roselline ed un album da matrimonio americano primo ‘900 con la settimana della sposa… illustrato magnificamente con cromo dai colori delicati…

Antique french vitrine de Marieé
Antique french vitrine de Marieé

Ora sono soddisfatta, mi sembra che  la mia ricerca di armonia tra i colori e gli oggetti antichi che ho utilizzato possa veramente evocare l’atmosfera boudoir degli anni ‘20 che mi attrae tantissimo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here